Instabile lab: la rivoluzione della carta da parati

Instabile lab: la rivoluzione della carta da parati

La carta da parati è stata il trend dell’interior design nel 2017, quest’anno si rinnova ulteriormente grazie ad una giovane azienda che ha fatto della creatività il suo punto di forza. Instabile lab è formata da unteam di professionisti giovani e motivati con una grandissima esperienza in fatto di grafica e design.
Abbandonata l’immagine tradizionale pesante e polverosa la carta da parati si è evoluta fino a
diventare un elemento di grande design e innovazione nel campo dell’arredamento di interni.
Vediamo qualche esempio:

La carta da Parati Light + Light

La carta da parati sposa la luce, instabile lab presenta la collezione di carta da parati che si illumina al buioideale per arredare locali pubblici ma anche per creare un caldo effetto luminoso in casa.

Come funziona la carta da parati luminosa?

Le parti luminose sono verniciate a mano con un particolare tipo di vernice arricchita con pigmenti fosforescenti. Questo particolare tipo di vernice è in grado di catturare la luce quando viene esposta airaggi solari e il la restituisce al buio. Questo processo avviene grazie alla presenza di un pigmento fosforescente che si carica con la luce solare o con l’esposizione ad una luce UV. Maggiore è il tempo diesposizione alla luce e maggiore sarà la durata e l’intensità luminosa al buio. Le vernici fotoluminescenti hanno una durata nel tempo molto prolungata che può arrivare ai dieci anni per questo motivo le carte daparati luminescenti sono anche durevoli e resistenti.

Book Access: carta da parati o libreria?

Non una semplice carta da parati ma un vero e proprio elemento d’arredo. Grazie ai moduli contenitivi della stessa forma e dimensione dei moduli della libreria “disegnati” sulla carta da parati con book access è possibile realizzare un gioco di volumi e profondità con una illusione ottica particolare e inaspettata.

I moduli contenitori oltre a creare un effetto tridimensionale funzionano da pratica scaffalatura e lasciano spazio alla fantasia e alla personalizzazione possono essere facilmente applicati alla parete in qualsiasi posizione in armonia con il disegno della carta da parati.

Sono proposti in due diverse tipologie:

Book Access Cube Print:contenitore con anta push-pull sulla quale viene replicato il motivo della carta da parati

Book access Cube: elemento a giorno che funge da libreria, posizionando i vostri oggetti sul modulo contenitore essi si confonderanno con la carta da parati creando un gioco ottico originale e mai banale.
Le soluzioni di posa della carta da parati book access sono tre.

Soluzione A
La carta da parati ha la stessa misura della parete, ci saranno quindi degli spazi più ristretti ai lati e in alto in modo da riempire tutta la parete, dove non è possibile applicare i moduli contenitori.

Soluzione B

La carta da parati ha una misura più piccola della parete e viene posizionata al centro in modo da apparire come una vera libreria al centro del muro, in questo caso i moduli contenitori possono essere posizionati ovunque.

Soluzione C

In questo caso la carta da parati ha una misura più piccola rispetto alla parete da rivestire i modulipiù stretti si trovano solo in alto e ai lati invece viene lasciato il muro a vista

book access posa c

Door paper

Trasformare le vostre porte in opere d’arte verticali è possibile con door paper. L’unica accortezza da tenere presente è che questo tipo di carta non può essere applicata su superfici grezze o ruvide o su porte che presentano bugnature.

Potete scegliere tra le tante grafiche del catalogo oppure far stampare un’immagine personalizzata di vostra scelta

Per informazioni sulla rivoluzionaria carta da parati Instabile lab potete contattare il nostro staff utilizzando la chat o scrivendo all’indirizzo e-mail ecommerce@ediliziaroscini.com

Posted on 28/06/2018 Home, RIvestimenti 0 185

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.
Prev
Next
Google+