Il vostro parquet è rovinato?

Il vostro parquet è rovinato?

Il parquet è uno dei pavimenti più utilizzati. Viene scelto dalla maggior parte delle persone per il senso di “calore” che trasmette e per l’ampia scelta di legni presenti. Come tutte le cose belle e pregiate ha bisogno di cura ed attenzione dato che con il tempo il parquet può usurarsi, macchiarsi, graffiarsi e danneggiarsi.

Sostituire il parquet o restaurarlo?

Un vecchio parquet rovinato e scolorito non va obbligatoriamente sostituito, con conseguenti lavori di muratura, smaltimento rifiuti ed ovviamente l’acquisto di un nuovo parquet. Esiste la possibilità che questo rinasca e venga restaurato tornando come nuovo. Il restauro del parquet è chiamato LAMATURA e il successivo trattamento VERNICIATURA che può essere trasparente o colorata.

Perché restaurare il parquet con la lamatura?

Ci sono tanti buoni motivi per preferire questa operazione rispetto alla sostituzione:

  • Aspetto economico: l’operazione di lamatura è meno costosa della sostituzione totale del parquet.
  • Aspetto ecologico: ogni volta che un parquet viene “restaurato” il nostro pianeta e soprattutto gli alberi ci ringraziano.
  • Fattore “tempo”: togliere il vecchio parquet per metterne uno nuovo ha bisogno di più tempo che effettuare l’opera di restauro.
  • Aspetto estetico: potete dare un nuovo tono, trattamento e colore al vs parquet con una verniciatura diversa da quella che avevate.

Quante volte posso effettuare la lamatura del parquet?

I vecchi parquet erano costituiti di legno massello, per cui, volendo, potreste fare questa operazione fino alla fine del legno. Nei pavimenti prefiniti, invece, lo strato NOBILE del parquet è di 34 mm per cui potrete effettuare questa operazione fino al consumarsi di questo strato. Sembrano pochi ma bastano per restaurare il parquet  per almeno 2 volte. Considerando che questa operazione andrebbe effettuata ogni 8-10, anni potremmo evitare la sostituzione del parquet per almeno 20 anni dall’acquisto.

La lamatura del parquet è un’operazione fai da te?

Potete provare a fare da soli solo se in possesso delle macchine levigatrici ma è sconsigliato se non si sa come usarle. Noi vi invitiamo a contattare dei professionisti poiché un errore potrebbe portarvi all’irreparabile sostituzione del pavimento. Inoltre occorre valutare bene se il pavimento esistente è stabile o c’è da sostituire qualche plancia. Il lavoro è faticoso e complesso soprattutto nella Fase di riverniciatura per cui serviranno strumenti professionali sia per il carteggio del parquet che per la pulizia finale.

Quanto costa la lamatura del parquet?

Il prezzo varia in relazione al tipo di trattamento da fare sul parquet, il costo medio è di circa 20€/mq

Contattateci per avere un preventivo, daremo nuova vita al vostro parquet e alla vostra casa!

Posted on 02/11/2015 Pavimenti 0 2763

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.
Prev
Next
Google+